Scelta del Materiale quale Ceramica Dentale usare

Last Updated on lunedì, 28 aprile 2014 05:51 Written by Alessio domenica, 23 febbraio 2014 05:05

IMPORTANTE : Questa pagina e’ creata da un Traduttore Automatico. Clicca per visualizzare la pagina originale.

Il campo dei materiali di ceramica dentali è cambiato velocemente durante l’ultimo decennio. I ripristini tradizionali di PFM si sono spostati liberamente verso i ripristini del metallo, rendente lo essenziale affinchè sia il tecnico di laboratorio che il dentista capiscano quando scegliere i giusti materiali di ceramica. La scelta della ceramica è subordinata alla quantità di dente che il dentista è disposto ad eliminare, lo stato dentale attuale del paziente e la tonalità pronta di corrispondenza della radice del dente.

Alla fase di ceratura diagnostica , i tecnici possono realmente preparare il modello il senso che il clinico preparerebbe idealmente il dente per raggiungere il risultato richiesto. Possono a loro volta comunicare quelle pre informazioni di trattamento sul clinico. Questo tipo di comunicazione aiuta sia i tecnici che i dentisti ad essere alla stessa pagina prima dell’impronta finale, evitando così noiosi e improduttivi avanti e indietro.


Oggi vengono offerti approssimativamente quattro tipi di materiali disponibili nel mercato .

 Ceramica Pressata

(Ad esempio ; E.max, Empress 1 e 2 ) E.max è suggerito sopra gli altri sistemi dell’imperatrice per l’estetica e la resistenza una volta stratificati. E.max può essere cementato o legato secondo lo stato particolare. E.max è utile per ricoperture estetiche, in parti superiori, in ponticelli, in intarsi/parti sovrapposti in rilievo o può essere pressato sopra lo Zirconia per maggior resistenza. Una volta stratificato, il supporto necessario è richiesto per aumentare il rapporto di fare fronte a porcellana stratificata per aumentare la longevità dei ripristini. Più spesso è lo strato , maggiore sarà la resistenza con un leggero sacrificio nell’estetica.

 Zirconia

(Ad esempio; Lava, Procera) Copings può essere fatta da CAD/CAM o dalle fresatrici interne. Questo è il materiale più forte senza utilizzare il metallo. Le più alte abilità di ceramica sono richieste per realizzare i ripristini realistici confrontano all’altro metallo i materiali liberi dovuto la loro mancanza di traslucidità. Il supporto supplementare nel disegno facente fronte è richiesto (cioè; creste marginali, cuspide funzionale, o dove la porcellana stratificata eccede più di 2mm) per elevare la longevità dei ripristini. Lo spessore dello Zirconia può essere determinato con l’analisi radiografica simile a PFMs. rendendogli il materiale più adatto per mascherare il metallo ed le radici . Generalmente 1.5-2.0 millimetri sono richiesti per profondità sufficiente della preparazione del dente. Lo Zirconia può essere usato per le parti superiori, i ponticelli, i ponticelli a sbalzo del Maryland dei pontics .

 Allumina

(Ad esempio: L’allumina di Procera) è più resistente della ceramica pressata, ma noto per essere più debole dello Zirconia. Ha alte caratteristiche estetiche confrontate allo Zirconia in generale dovuto la trasmissione della luce, tuttavia, i bisogni di allumina sono stati ridotti da quando lo Zirconia è stata introdotta sul mercato ,dovuto la mancanza di resistenza (700MPa) confronta allo Zirconia (sopra 1000Mpa). L’allumina può essere usata per le parti superiori, i ponticelli ed il laminato di procera (impiallacciature).

 Feldspatica

. La porcellana feldspatica è il più vecchio sistema in metallo libera la tecnologia. È una tecnica che il materiale sensibile confronta ad altri, per quanto estetico soddisfacendo. Suggerisco personalmente questo sistema quando lavorare ad un singolo dente anteriore con la preparazione conservatrice ha legato a smalto o quando il clinico vuole conservare la struttura del dente. La differenza principale fra la ceramica pressata e la porcellana feldspatica è  la resistenza; le ceramiche pressate sono generalmente più forti, dovuto la loro densità e secondariamente il controllo a colori; tutta la tonalità  è realizzabile con numerose stratificazioni di porcellana


Suggerimenti clinici

La seguente tabella è una guida di riferimento facile rapida per aiutare il dentista a comunicare con il suo laboratorio le preoccupazioni cliniche quando sceglie un materiale di ceramica particolare.

È essenziale affinchè il clinico si assicuri che non ci siano angoli quando si preparano i denti.

Punto di vista tecnico…

Se le zone metalliche o le preparazioni con macchie del dente sono previsti, il dentista può raccomandarsi di preparare più aggressivamente il dente. Ciò dovrebbe essere discussa con il tecnico di laboratorio prima della preparazione del dente o alla fase della ceratura diagnostica e sulla fase di progettazione per permettere lo spazio sufficiente affinchè il tecnico di laboratorio raggiunga il risultato voluto.

Nella zona dei pontic di Zirconia, la superficie a contatto con la gengiva del pontic dovrebbe essere Zirconia lucidato puro senza porcellana stratificata per elevare la resistenza. Le preparazioni con i margini subgengivali che chiedono lo Zirconia non devono avere margini della porcellana.

Nella pressofusione,le cuspidi funzionali ed alcuni contatti occlusali non dovrebbero avere stratificazioni per effettuare la resistenza massima. La superficie di Zirconia deve essere altamente  lucidata nei punti di contatto  per impedire l’usura dei denti vicini. La superficie di contatto e scivolante del cuspidi dovrebbe essere sostenuta con  la protezione lucidata di Zirconia.

Il dentista dovrebbe fornire sempre una tonalità del moncone in tutti i casi. Il tecnico preferisce le informazioni supplementari per progettare e fabbricare con successo il caso per evitare rifacimenti. Fornendo informazioni adeguate al laboratorio, il lavoro di congettura può essere evitato per raggiungere un migliore risultato.

È importante che il dentista ed il tecnico di laboratorio sono alla stessa pagina in ogni fase del trattamento. Siamo una squadra che prova a realizzare lo stesso obiettivo!


1 Comment

  1. carillas dentales   |  domenica, 01 giugno 2014 at 18:04

    carillas dentales

    “[…]Scelta del Materiale quale Ceramica Dentale usare | Aeffe Odontotecnica – laboratorio odontotecnico[…]”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.